TERNA: MATTARELLA, ”DESTINO BALCANI INSCINDIBILE DA ALTRI PAESI”

15 Novembre 2019 12:50

CEPAGATTI – “E' il primo ponte elettrico tra l'Ue e i Balcani. E' uno snodo di grande rilievo per l'Italia, la regione balcanica e l'Europa, ci avvicina ulteriormente, mettendo in comune risorse”.

Lo ha detto il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, inaugurando il ponte elettrico tra Italia e Montenegro.

“E' significativo che questa inaugurazione avviene nel 140esimo anniversario dello stabilimento delle nostre relazioni diplomatiche”, ha sottolineato, aggiungendo che “il destino dei paesi balcanici è inscindibile da quello degli altri paesi europei”.






E il cammino del Montenegro verso l'Ue “merita sostegno ed incoraggiamento”, ha concluso il Presidente della Repubblica. 

 

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare anche:

Gli articoli più letti in queste ore:

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!