TERREMOTI: PROPOSTA DI LEGGE PER RISARCIRE FAMILIARI DELLE VITTIME DEL 2009 E DEL 2016, 20 MILIONI DI EURO

11 Marzo 2019 11:28

L'AQUILA – Una proposta di legge per risarcire i familiari delle vittime dei terremoti del 2009 e del 2016 e 2017 verrà presentata domani a Roma, in una conferenza stampa, alle 11,30, nella sala stampa di Montecitorio

Partecipano Graziano Delrio, presidente del Gruppo Pd, Stefania Pezzopane, deputata del Partito democratico e prima firmataria della proposta di legge, Chiara Braga, capogruppo Dem in commissione Ambiente, Fabio Melilli, componente della commissione Bilancio e rappresentanti delle associazioni dei familiari delle vittime dei terremoti dell’Aquila e di Amatrice






Una proposta di legge che intende dare finalmente una risposta a tutte le famiglie delle vittime del sisma del 6 aprile 2009, che ha colpito in particolare la città dell’Aquila, e degli eventi sismici che dal 24 agosto 2016 hanno colpito i territori delle regioni Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria.

La proposta giunge nel decennale del terremoto nel capoluogo abruzzese, e prevede uno stanziamento di 20 milioni di euro per erogare i benefici economici per i familiari delle persone decedute in occasione di questi drammatici eventi.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare anche:

Gli articoli più letti in queste ore: