TERREMOTO: 5^ RICORRENZA IN TRASFERTA PER ULTRAS, ”ANDIAMO TUTTI A GUBBIO”

di Roberto Santilli

3 Aprile 2014 08:07

L'AQUILA – Sarà una trasferta con il cuore rotto dall'emozione e con il petto in fuori per orgoglio.

L'Aquila Calcio, dopo i due schiaffoni rimediati domenica scorsa in casa contro il Pontedera, si presenterà a Gubbio per rimediare sul campo accompagnata dai supporters rossoblù, che intendono presentarsi in massa in terra umbra per celebrare il quinto anniversario del terremoto che il 6 aprile del 2009 fece malissimo all'Aquila e a un intero territorio, togliendo dal mondo 309 persone e ferendone migliaia.

I Red Blue Eagles L'Aquila 1978, gruppo storico al seguito della squadra di mister Giovanni Pagliari, sono impegnati da giorni nella “chiamata a raccolta” del pubblico aquilano, anche quello meno legato al tifo in trasferta.




Sarà una partita dal sapore diverso rispetto a tutte le altre, non potrebbe essere altrimenti.

Dunque, dalle parti dei tifosi, ci si aspetta il pubblico delle grandi occasioni.

Magari in autobus, tutti insieme, per stringersi nel ricordo e nel dolore, ma anche per dare un segnale non scontato e, si spera, non isolato della forza di una città ormai destinata a fronteggiare una ricostruzione difficilissima che porterà via anni ed energie fisiche e mentali.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©



ARTICOLI PER APPROFONDIRE:


    Ti potrebbe interessare:

    Gli articoli più letti in queste ore:

    Do NOT follow this link or you will be banned from the site!