TERREMOTO: ATER TERAMO, ACQUISIZIONE ALLOGGI PER CITTADINI SFOLLATI

16 Settembre 2019 20:03

TERAMO – “Un’importante e concreta risposta tesa alla riconquista della serenità degli sfollati costretti per troppo tempo a trovare ristoro in strutture alternative”.

Così, in una nota, il Consiglio di Amministrazione dell’Ater di Teramo che oggi ha deliberato l’acquisizione degli alloggi destinati ai cittadini sgomberati dagli edifici danneggiati dal sisma (classificati E) per i primi 13.171.433,66 euro in relazione a quanto definito dal Decreto Smea 188 del 04 settembre scorso, che ricomprende le unità immobiliari ubicate nei Comuni di Teramo, Montorio al Vomano, Atri, Castellalto e Ancarano.






L’Ater procederà, secondo le indicazioni trasmesse dalla Regione Abruzzo e dalla Protezione Civile, “all’acquisto degli alloggi nei Comuni di Montorio al Vomano e Castellalto che rappresentano il primo gruppo dei complessivi 250 alloggi, distribuiti sull’intero territorio provinciale, che entreranno a far parte del patrimonio immobiliare dell’Ente”.

Gli alloggi saranno messi a disposizione gratuita dei nuclei familiari sgomberati in attesa della ricostruzione degli edifici danneggiati.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare anche:

Gli articoli più letti in queste ore: