TERREMOTO CENTRO ITALIA, PEZZOPANE: “GRAZIE A DRAGHI, ORA APPROVARE MIA PROPOSTA DI LEGGE”

24 Agosto 2021 16:13

Italia: Terremoto e Ricostruzione

AMATRICE – “Questa mattina ad Amatrice è stata una grande emozione. Tra il ricordo e la speranza. La cerimonia religiosa, gli incontri con i cittadini e con i parenti delle vittime, vedere le prime gru anche in zona rossa mi ha confortata. Sono particolarmente soddisfatta perché nell’incontro tra i familiari delle vittime e il presidente Draghi si è parlato della necessità di portare a termine l’iter legislativo della proposta di legge per le famiglie delle vittime degli eventi sismici dal 2009 in poi”.

Così la deputata dem Stefania Pezzopane, della presidenza del Gruppo Pd alla Camera e responsabile nazionale Aree terremotate e ricostruzione del Partito Democratico, in occasione del quinto anniversario del terremoto del Centro Italia, dopo aver incontrato il premier Mario Draghi.

“Al termine della cerimonia religiosa – spiega -, ho incontrato il presidente Draghi e l’ho ringraziato per l’attenzione alla ricostruzione e alla rinascita dei territori colpiti. Ho avuto anche ulteriore modo di soffermarmi con lui sulla questione della proposta di legge ‘Disposizioni in favore dei familiari delle persone decedute a seguito degli eventi sismici che hanno interessato l’Italia dal 2009 in poi’, da me depositata il 15 gennaio 2019, ma che attende di essere approvata in commissione e in Aula. Abbiamo già costituito il comitato ristretto e lavorato sul testo per assorbire anche le altre proposte che successivamente alla mia, sono state presentate”.

“Auspico che anche grazie all’interesse mostrato dal presidente Draghi, si possa concludere l’iter a breve e finalmente intervenire a sostegno delle famiglie delle vittime”, conclude Pezzopane.

Commenti da Facebook
RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: