TERREMOTO IN LIGURIA, SCOSSA 4.1 VICINO GENOVA

22 Settembre 2022 16:37

Italia - Terremoto e Ricostruzione

GENOVA – Una scossa di terremoto di magnitudo 4.1 è stata registrata alle 15.39 in Liguria, a 2 km da Bargagli (Genova).

Lo ha reso noto l’Istituto di Vulcanologia.

Le coordinate geografiche (lat, lon) sono 44.4390, 9.0680 ad una profondità di 10 km.

Dopo la scossa, la sala operativa della Protezione civile della Liguria ha cominciato ad eseguire tutte le verifiche necessarie ed è in contatto con il Dipartimento nazionale. Da un primissimo monitoraggio non risultano danni a edifici e persone. Sono comunque in corso tutti i contatti per gli approfondimenti.

“Al momento non mi risultato né feriti né danni , sto girando per il paese per verificare di persona”, ha detto Sergio Casalini, sindaco di Bargagli, comune situato sopra l’epicentro del Terremoto.

“Ero a casa e ho sentito una scossa fortissima, tutto ha iniziato ad oscillare e i soprammobili sono caduti-ha aggiunto- per fortuna nessun danno ma solo tanto spavento. Sono scioccato”.

Il sindaco ha contattato subito il responsabile della protezione civile della Regione Liguria Giacomo Giampedrone prima di proseguire il sopralluogo in paese. “I miei concittadini stanno già rientrando nelle case”.

Dalle 15.50 il traffico ferroviario è sospeso in via precauzionale per verifiche tecniche tra Genova e Recco a seguito della forte scossa di Terremoto. In corso l’intervento dei tecnici per consentire la regolare ripresa del traffico ferroviario. Lo comunica Trenitalia. I treni Alta Velocità, InterCity e Regionali possono subire cancellazioni o limitazioni di percorso.

Si riaccende così la paura a poche ore dalle scosse che si sono registrate nell’Ascolano, al confine con la provincia di Teramo dove in mattinata sono state evacuate anche le scuole.

Qui una forte scossa di Terremoto, di magnitudo 4.1, è stata registrata alle 12.24 a Folignano, in provincia di Ascoli Piceno, con epicentro a 8 chilometri dal
capoluogo. Secondo l’Ingv la scossa ha avuto una profondità di 24 chilometri. Subito dopo si sono verificate altre due scosse, con lo stesso epicentro, una di magnitudo 3.6 alle 12.25 e una di magnitudo 2 alle 12.27.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©

    Ti potrebbe interessare: