TERREMOTO: INDENNIZZI FAMILIARI VITTIME, PEZZOPANE, ”INCARDINATA LEGGE, SUBITO VOTO”

30 Luglio 2019 18:15

ROMA – “Finalmente, a dieci anni dal terremoto che ha colpito l’Aquila e l’Abruzzo e a tre anni da quello di Amatrice, è stata incardinata nell’iter di approvazione alla Camera la proposta di legge a mia prima firma per gli indennizzi alle famiglie delle vittime”. 

Così, Stefania Pezzopane, della Presidenza del Gruppo Pd alla Camera, esprime la soddisfazione per l’incardinamento della proposta di legge che porta il suo nome per gli indennizzi alle famiglie delle vittime dei terremoti.

“Da gennaio attendevamo questa notizia positiva – aggiunge Pezzopane – Oggi in commissione mi sono emozionata e ho trasferito a tutti questa mia emozione. Dopo il positivo e giusto avvio delle procedure di risarcimento per le famiglie della tragedia di Rigopiano, era intollerabile che al Parlamento venisse impedita la discussione di una proposta per un equo risarcimento a favore delle famiglie delle vittime dei terremoti nelle regioni Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria”. 






“Parliamo di un testo che prevede un riconoscimento economico a persone la cui esistenza è stata cambiata per sempre, con la perdita dei propri cari, degli affetti, e molto spesso anche di una casa costruita o acquistata con la fatica e i risparmi di una vita intera. Prevede inoltre il collocamento obbligatorio per quei familiari delle vittime rimasti soli e in difficoltà, con problemi di lavoro”. 

“Mi rivolgo a tutti i Gruppi della Camera, anche a nome dei deputati Dem: ora approviamola presto, con un voto unanime e bipartisan. Sarebbe la migliore risposta delle istituzioni a dei cittadini la cui esistenza è stata completamente stravolta”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare anche:

Gli articoli più letti in queste ore:

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!