TERREMOTO L’AQUILA, 12 ANNI DOPO: IL PROGRAMMA E LE DIRETTE

5 Aprile 2021 15:53

L’AQUILA – Nel 12esimo anniversario del tragico terremoto del 6 aprile 2009 il Cardinale Giuseppe Petrocchi presiederà, alle 18, la Santa Messa nella Chiesa di Santa Maria del Suffragio in piazza Duomo all’Aquila.

Al termine, dopo la benedizione, il sindaco Pierluigi Biondi terrà un discorso in occasione dell’anniversario e poi si recherà con il Prefetto Cinzia Torraco e il Cardinale Arcivescovo nella Cappella della Memoria per un momento di preghiera e raccoglimento davanti le lapidi con i 309 nomi delle vittime del terremoto del 2009.

La celebrazione del 5 aprile, che sarà anche tradotta in LIS (Lingua Italiana dei Segni) grazie alla generosa disponibilità dell’interprete aquilana Alessia Montanaro, sarà trasmessa in diretta su LAQTV Abruzzo e in streaming sulle pagine Facebook “Chiesa di L’Aquila” , “LAQTV Abruzzo” e AbruzzoWeb.

Alle 21 in Piazza Duomo sarà azionato il dispositivo che emetterà un fascio di luce che si staglierà verso il cielo.

Alle 21.15 saranno effettuati 309 rintocchi, cui seguirà, a cura di un vigile del fuoco, l’accensione di un simbolico braciere posizionato nei pressi della chiesa. Presenzieranno il prefetto della provincia dell’Aquila, il sindaco dell’Aquila, il cardinale, e il sindaco di Cugnoli (Pescara), Lanfranco Chiola, in rappresentanza dei Comuni del cratere.

Le autorità, anche su mandato dei Comitati dei familiari delle vittime, rappresenteranno il sentimento della popolazione colpita dal drammatico evento del 2009.

I momenti della breve cerimonia esterna saranno ripresi e resi disponibili sulla pagina internet ufficiale del Comune dell’Aquila e sui relativi canali social dell’ente e ricondivisi da AbruzzoWeb.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA


    Ti potrebbe interessare: