TERREMOTO: SCOSSE A SIENA, LA PRIMA DI MAGNITUDO 3.5

8 Febbraio 2023 22:15

Italia - Terremoto e Ricostruzione

SIENA – Una scossa di terremoto di magnitudo 3.5, con epicentro a Siena, è stata a registrata alle 21.51 e, pochi minuti dopo, sono state avvertite altre scosse più lievi, da 2 a 2.7, con epicentro vicino al centro storico.

Stanno seguendo altre numerose scosse con magnitudo fino a 2.7.

La prima scossa è stata avvertita in gran parte della Toscana, sono in corso le verifiche agli edifici.





Al momento non sono segnalati danni ai vigili del fuoco ma tanta gente è scesa in strada, in città e in comuni limitrofi al capoluogo. Le scosse sono state avvertite chiaramente dalla popolazione.

“Con la nostra sala operativa stiamo verificando la situazione, al momento nessuna segnalazione di danni”, scrive sui social il presidente della Toscana Eugenio Giani.

In una nota della Protezione Civile del Comune di Siena si spiega che “a seguito delle scosse di terremoto che si sono verificate nel territorio, qualora i cittadini vogliano uscire dalle proprie abitazioni, raccomanda di recarsi in spazi aperti. Al momento non abbiamo alcuna indicazione di danni”.





La Sala di Protezione civile della Città metropolitana di Firenze spiega a sua volta che la scossa di magnitudo 3.5 è stata avvertita anche da “alcun cittadini residenti nei comuni del Chianti e della Val d’Elsa”.

Intanto dal Comune di Siena si spiega che è stato registrato un “piccolissimo smottamento in strada delle Grotte, senza alcuna criticità. La strada è chiusa per evitare qualsiasi problema, presente la polizia municipale”.

“Io e i tecnici del Comune di Siena siamo in giro per monitorare la situazione. Al momento si conferma che non ci sono danni”, si legge sul profilo Fb del sindaco Luigi De Mossi.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    Ti potrebbe interessare: