TICKET SANITARI: COSTO IN BASE A REDDITO E FAMILIARI, LA BOZZA DEL DDL

1 Ottobre 2019 17:30

ROMA – Il costo ticket sanitari sarà stabilito in base al costo delle prestazioni e del “reddito familiare equivalente”, vale a dire del reddito prodotto dal “nucleo familiare fiscale rapportato alla numerosità del nucleo familiare”.

Anche stabilendo un importo come limite massimo annuale di spesa, al raggiungimento del quale cesserà l'obbligo dell'assistito di partecipare alla spesa sanitaria.






E' quanto prevede una prima bozza del ddl di riordino della materia dei ticket, annunciato dal ministro della salute Roberto Speranza, che l'Ansa ha potuto visionare.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare anche:

Gli articoli più letti in queste ore: