TIRRENO-ADRIATICA DI CICLISMO: IL 13 MARZO TAPPA A PRATI DI TIVO

9 Marzo 2021 12:51

PIETRACAMELA – Sarà presentata domani, mercoledì 10 marzo, alle ore 10.30 a Teramo nella Sala Consiglio della Provincia- nel rispetto del distanziamento sociale – la tappa Tirreno-Adriatico 2021, Terni – Prati di Tivo, prevista per sabato 13 marzo. Dopo otto anni Prati di Tivo, stazione turistica nel comune di Pietracamela, nel cuore del Parco del Gran Sasso, si prepara a riabbracciare la Tirreno-Adriatico, la gara a tappe detta la corsa dei Due Mari italiani, organizzata da RCS.

“La vetrina che ci offre questa competizione ciclistica, costituisce una riscossa di una stagione invernale che non è mai partita, per il secondo anno consecutivo, a causa dell’emergenza pandemica – dice Michele Petraccia, sindaco di Pietracamela – I grandi eventi sportivi sono al momento la migliore risorsa per una primavera nel segno della rinascita e della ripartenza”.

“Di recente abbiamo portato a termine un tavolo tecnico con la Provincia per sistemare le strade e per metterle in sicurezza in vista dell’evento – continua Petraccia – Esprimo la mia soddisfazione, e di quanti hanno collaborato, per aver riportato nel nostro territorio questa importante competizione di livello nazionale ed internazionale come la Tirreno-Adriatico. Dopo alcuni anni di trattative, siamo riusciti a riavere la Corsa dei Due Mari con questa quarta tappa che dirà molto sull’andamento della classifica finale. Pietracamela, Prati di Tivo e la nostra montagna teramana vogliono trasmettere messaggi positivi che esaltano la bellezza, la panoramicità e l’appeal del nostro territorio”, conclude il sindaco.

Alla conferenza stampa di presentazione della Tappa parteciperanno, oltre al sindaco Petraccia, il presidente della Provincia di Teramo Diego Di Bonaventura, l’assessore allo sport del Comune di Pietracamela, Mirko De Luca, e in remoto, l’assessore regionale allo sport, Guido Quintino Liris.

 

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA


    Ti potrebbe interessare: