TORNA A ROSETO SPIAGGE D’ABRUZZO CUP: OLTRE 8MILA PRESENZE PER MANIFESTAZIONE CALCIO GIOVANILE

24 Aprile 2024 15:03

Teramo - Sport

ROSETO DEGLI ABRUZZI – “Spiagge d’Abruzzo Cup”, il torneo internazionale giovanile di Calcio, ritorna dal 25 al 28 aprile con la 26esima edizione.

Lo storico evento è stato presentato questa mattina nel corso di una conferenza stampa che si è svolta in sala consiliare alla presenza del sindaco Mario Nugnes, dell’assessore allo Sport Annalisa D’Elpidio, del consigliere comunale e regionale Enio Pavone e del presidente dell’As Roseto Calcio Camillo Cerasi. Presente anche una rappresentanza della squadra della città di Makarska.

Questa edizione vedrà la partecipazione di 92 squadre di bambini dai 7 ai 13 anni che saranno suddivise in diverse categorie: Primi Calci (28 squadre); Pulcini (32 squadre) ed Esordienti (32 squadre).

Le squadre arriveranno da diverse regioni (Lazio e Campania le più coinvolte ma anche Piemonte, Emilia-Romagna, Umbria, Marche, Molise, Puglia) e saranno quattro le squadre straniere coinvolte: una dal Belgio (proveniente da La Louviere città gemellata con Roseto), una dalla Croazia (la squadra di Makarska anch’essa gemellata con la nostra città) e infine, dopo la bellissima esperienza dello scorso anno, due squadre arriveranno dalla martoriata Ucraina.





Le 230 partite previste (35 arbitri e gli oltre 100 addetti impegnati) si svolgeranno principalmente sullo storico Campo Patrizi ma si giocherà anche allo stadio Fonte dell’Olmo, sul campo di Cologna Spiaggia e sul campo di Scerne di Pineto.

Previsto un grosso movimento non solo sportivo ma anche sotto l’aspetto turistico visto che, oltre ai circa millecinquecento giovani giocatori coinvolti, è prevista la presenza massiccia di tantissimi genitori che vorranno seguire le vicende sportive dei loro ragazzi. Saranno infatti 7.000 le presenze legate direttamente all’organizzazione dell’evento ma si prevede almeno un 20% in più dal “fai da te”, che si appoggeranno in autonomia alle strutture agrituristiche e di B&B del territorio. Quindi si valutano almeno 8.500 presenze negli hotel di Roseto ma anche Giulianova e Pineto.

Si partirà domani, giovedì 25 aprile, con la tradizionale sfilata e la presentazione delle squadre, alle 18.00 presso lo stadio Fonte dell’Olmo.

Come sempre, saranno Maria Rita Piersanti e Ilario Lorusso a presentare le giovani squadre. A seguire inizieranno le gare che si concluderanno la mattina del 28 aprile. Al termine, al campo Patrizi, verranno premiati tutti i partecipanti con la medaglia ricordo di “Spiagge d’Abruzzo Cup” e ogni squadra con una coppa. Per l’occasione verrà anche consegnato, come da tradizione, il premio Fair play messo a disposizione dal Comune di Roseto.





“Non è facile portare avanti un progetto come Spiagge d’Abruzzo Cup e, consapevoli di ciò, come Amministrazione non abbiamo mai fatto mancare la vicinanza e l’amicizia nei confronti del Presidente Cerasi e del suo gruppo, con l’obiettivo di proseguire insieme questo fantastico percorso – afferma in una nota il sindaco Nugnes – Da subito, appena insediati, abbiamo preso in mano la situazione, attraverso un atto che ha messo nelle condizioni ideali l’As Roseto Calcio affinché potesse gestire al meglio un importante impianto della nostra città e potesse agire con un orizzonte temporale più lungo rispetto alla durata delle singole amministrazioni. Il sostegno all’As Roseto Calcio si è concretizzato anche attraverso il pagamento delle spese per le utenze, somme che non sono certamente irrisorie. Noi, quindi, ci mettiamo sempre la faccia per essere vicini a questa società e lo facciamo in modo concreto stornando somme importanti nei confronti di chi gestisce un impianto importante. Il supporto c’è stato, c’è e ci sarà e lo voglio ribadire con forza aggiungendo il mio grazie, a nome di tutta l’Amministrazione Comunale, per questa importante manifestazione che renderà ancora una volta Roseto punto di riferimento a livello nazionale nello sport giovanile”.

“Spiagge d’Abruzzo Cup è un torneo importante per la nostra città e dobbiamo sostenerlo perché coinvolge tante famiglie rosetane e tante famiglie provenienti da fuori città – aggiunge l’assessore Annalisa D’Elpidio – Una manifestazione che riesce a generare un importante movimento turistico che vede il coinvolgimento di tutte le strutture ricettive di Roseto e delle città limitrofe. Sono certa che la città si farà trovare pronta e accogliente come sempre e noi, come Amministratori, saremo presenti sia all’inaugurazione che alla premiazione di un evento storico che ha fatto del fair play uno dei suoi segni distintivi”.

“Personalmente ho vissuto questo torneo ricoprendo tutti i ruoli istituzionali – dice il consigliere regionale Enio Pavone – e ho apprezzato in ogni occasione il lavoro dell’As Roseto Calcio, come quello di tutti coloro che si dedicano allo sport giovanile in città. Si tratta di un’attività che permette di formare ragazzi e ragazze non solo nel fisico ma anche dal punto di vista educativo. Per questo, le Amministrazioni Pubbliche hanno il dovere di sostenere queste iniziative e voglio ribadire il mio impegno, come Consigliere Regionale, per essere vicino a chiunque si metta avanti per organizzare manifestazioni utili alla comunità”.

“Ringraziamo il Comune di Roseto che, con le varie Amministrazioni, è stato da sempre vicino a questa manifestazione, col prezioso sostegno e mettendo a disposizione, in forma gratuita, gli impianti coinvolti, ma anche il Comune di Pineto non si è mai tirato indietro alle nostre richieste – continua Camillo Cerasi – Il torneo è strutturato in modo che tutti abbiamo la possibilità di giocare fino all’ultimo minuto con la possibilità di vincere il trofeo ma anche una delle tante “coppe” create proprio per non creare nessun trauma di sconfitta per i bambini. L’organizzazione tecnica del torneo sarà anche quest’anno nelle mani di Sport in Tour di Giampaolo Morsa, dei veri professionisti del settore. Così come potremo contare anche sul supporto di uno sponsor di livello mondiale: la “Nike” che metterà a disposizione una speciale ruota della fortuna dove tutti potranno giocare gratuitamente e vincere dei premi speciali. Per questo ringraziamo la G&G SPORT di Fabio Olivares che, ormai da tanti anni, ci guida e aiuta in questo importante percorso. Infine, un doveroso ringraziamento a quanti da sempre hanno creduto e sostenuto le nostre idee e ci aiutano a tutti i livelli: enti pubblici, privati e aziende”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    [mqf-realated-posts]

    Ti potrebbe interessare:

    ARTICOLI PIÙ VISTI: