TORNA ALL’AQUILA IL GRANDE PIANISTA SOKOLOV: CONCERTO DOMENICA PROSSIMA AL RIDOTTO

27 Ottobre 2023 10:49

L'Aquila - Cultura




L’AQUILA – Torna ad esibirsi nel cartellone della Società Aquilana dei Concerti “B. Barattelli” uno dei più grandi pianisti del mondo: Grigory Sokolov. L’appuntamento è per domenica 29 ottobre al Ridotto del Teatro Comunale con inizio alle ore 18. Grigory Sokolov è uno di quegli interpreti straordinari che conquista ad ogni ascolto, con mezzi squisitamente musicali. Antidivo per eccellenza, schivo e colto, intimista, ha un repertorio tra i più vasti immaginabili.





Incide per la Deutsche Grammophon esclusivamente in live e si esibisce soprattutto in recital per le più prestigiose sale da concerto del mondo. Nato a Leningrado (oggi San Pietroburgo), ha intrapreso gli studi musicali all’età di cinque anni e a sedici ha raggiunto la fama mondiale vincendo il Primo Premio al Concorso Čajkovskij di Mosca. Da tanti anni vive fra la Spagna e Verona ma sempre in viaggio per concerti. Il programma prevede l’esecuzione di pagine di J. S Bach: Quattro Duetti BWV 802-805 per strumento a tastiera (il titolo Duetto fa riferimento alla scrittura particolare “a due voci”), la Partita II in do minore, BWV 826 e due pagine di Mozart: la Sonata n. 13 in si bem. magg. K 333 e il suggestivo Adagio in si min. K 540, breve brano rimasto isolato, forse perché composto nel periodo più difficile del salisburghese.  C’è poi da aspettarsi l’esecuzione di altre opere fuori programma. Infatti una sua caratteristica è quella di impreziosire i programmi con una accurata selezione di bis. Addirittura nel 2014 a L’Aquila, in un memorabile concerto, che aveva fatto registrare il tutto esaurito all’Auditorium della Guardia di Finanza, Sokolov regalò al pubblico ben 6 bis. E anche in occasione della inaugurazione della 74ma stagione della Barattelli, con due concerti all’Auditorium del Parco, offrì per ogni serata 5 bis differenti. I recital di Grigory Sokolov ricevono ovunque trionfali accoglienze, la critica esalta la profondità del suo pensiero musicale, l’originalità interpretativa e l’assoluta padronanza della tecnica.  È una occasione straordinaria per ascoltare una delle grandi stelle del pianoforte.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©






    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale





    Commenti da Facebook

    RIPRODUZIONE RISERVATA
    Download in PDF©


      Ti potrebbe interessare:

      ARTICOLI PIÙ VISTI:


      Abruzzo Web