“TORNERO’ AD AVEZZANO DA PREMIER”, SALVINI SUONA LA CARICA PER TIZIANO GENOVESI SINDACO

16 Settembre 2020 09:31

AVEZZANO – “Spero di tornare ad Avezzano come presidente del consiglio e con Tiziano Genovesi sindaco. I cittadini devono saper scegliere sindaci in gamba per il bene del territorio. Con queste nuove elezioni prima di tutto devono esserci gli abruzzesi. Non se ne può più di questa accozzaglia Pd-5 Stelle che sta rovinando il nostro bel paese”.

Così il leader della Lega ed ex vicepremier, Matteo Salvini, che ieri sera in video collegamento ha suonato la carica a sostegno del  candidato sindaco del centrodestra alle elezioni di Avezzano, Tiziano Genovesi. La kermesse si è svolta in piazza risorgimento, alla presenza  dei big del centrodestra: il presidente della Giunta regionale, Marco Marsilio, di Fratelli d’Italia, il segretario regionale della Lega, il deputato Luigi D’Eramo, il deputato Giovanni Donzelli, segretario organizzativo nazionale dell’Udc, il senatore di Cambiamo Gaetano Quagliariello, il segretario regionale di Fdi, Etelwardo Sigismondi, e il segretario regionale dell’Udc, Enrico Di Giuseppantonio.

“Intorno al centrodestra c’è grande entusiasmo e domani nel comizio in piazza Risorgimento se ne avrà un’altra dimostrazione: la presenza dei big della coalizione tra cui il leader della Lega, Matteo Salvini, daranno vita alla volata finale per la riconquista di Avezzano”, ha detto Genovesi





“Libereremo la città e il territorio da una classe politica che ha messo in ginocchio ed isolato la Città e il territorio, invitiamo gli elettori al voto utile per eleggere uomini e partiti che ci hanno messo la faccia, sono riconoscibili e hanno l’utilizzo ufficiale dei simboli”, conclude il 40enne imprenditore, segretario provinciale dell’Aquila della Lega.

E ancora:  “In questi ultimi giorni voglio togliermi qualche sassolino dalla scarpa: in città c’è un unico centrodestra, quello che fiero ed orgoglioso espone i quattro simboli della coalizione: tutto il resto è sinistra, tutto il resto è rappresentato da chi sedeva nei tavoli del Comune e ha decretato la morte clinica della città. Noi vogliamo ripartire dall’ascolto e dalle periferie, perché il centro di una città non è nulla senza le periferie. La città deve essere bella tutta, non solo alcune aree. Oggi sono qui a chiedervi sostegno perché chi ha governato e distrutto Avezzano nell’ultimo triennio deve tornare sui divani della propria casa”.

“Avezzano è degli avezzanesi, il Comune deve tornare ad essere il vostro: tutti voi saranno i vicesindaco della città, perché con Tiziano Genovesi sindaco non ci sarà bisogno di prendere un appuntamento con il primo cittadino, le porte saranno aperte a tutti. Dobbiamo vincere e ragionare nell’ottica che Avezzano ridiventi una città che torni a vivere, una città attrattiva che deve guardare al futuro. Noi come Lega stiamo lavorando, come oggi in Regione: è stato firmato il progetto di legge che va a salvaguardare i tribunali minori, che vede come primo firmatario il nostro consigliere regionale Simone Angelosante”, ha concluso Genovesi.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare:


Gli articoli più letti in queste ore:

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!