TORNIMPARTE: “AUTOVELOX IRREGOLARI, STOP ALLE MULTE”, INSORGE ASSOCIAZIONE DIRITTI DEL CITTADINO

di Silvia Mosca

16 Giugno 2023 09:52

L'Aquila - Cronaca

TORNIMPARTE – “I rilevatori automatici di velocità posti in via Amiternina a Tornimparte non sono collocati a norma e quindi le multe non sono valide”.

È quanto contesta il presidente dell’associazione per i Diritti del Cittadino, Fabrizio Ettorre, al sindaco di Tornimparte (L’Aquila) Giammario Fiori.

La diatriba tra Associazione e Comune va avanti senza esiti concreti da oltre due anni e così, in una lettera aperta inviata via Pec al primo cittadino, Ettorre rimarca: “Le apparecchiature di controllo della velocità servono alla prevenzione degli incidenti, non al profitto delle casse comunali”.

Una tesi, viene ricordato, avvalorata anche dalla Prefettura dopo gli accertamenti della Polizia stradale: “Il Codice della Strada impone che le postazioni di controllo per il rilevamento della velocità siano preventivamente segnalate e ben visibili”.





“Le verifiche svolte dalla Polizia stradale e dalla Prefettura su richiesta della nostra Associazione, hanno confermato che i rilevatori di velocità in via Amiternina non sono a norma per via del loro posizionamento”, afferma il presidente Ettorre.

“Chiediamo pertanto che le sanzioni comminate dai dispositivi in questione vengano annullate”, conclude.

 

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©






    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale





    Commenti da Facebook

    RIPRODUZIONE RISERVATA
    Download in PDF©


      Ti potrebbe interessare:

      ARTICOLI PIÙ VISTI:


      Abruzzo Web