TORTORETO, TENTATI ABUSI SU MINORENNE: 14ENNE SARA’ ASCOLTATO DAL GIUDICE

18 Ottobre 2021 10:21

Teramo: Cronaca

TORTORETO – Sarà ascoltato alla presenza del giudice e, così come prescrive il codice in caso di minori, di uno psicologo il quattordicenne di Tortoreto che venne adescato su Telegram da un 71enne di Rieti, ex sottufficiale dell’esercito, che a luglio venne sorpreso e arrestato proprio nell’abitazione del ragazzo.

Come si legge sul quotidiano Il Centro, la pm titolare del fascicolo Silvia Scamurra ha chiesto e ottenuto un incidente probatorio per cristallizzare il racconto del giovane.

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, il 71enne nelle settimane precedenti al fatto avrebbe adescato su Telegram il ragazzo con cui ci sarebbero stati vari messaggi e scambi di foto. Successivamente una mattina si sarebbe presentato nell’abitazione del giovane a Tortoreto, luogo dove lo stesso anziano si trovava per trascorrere le vacanze, ma venne scoperto dal padre, che lo ha bloccato chiamando i carabinieri.

Venne portato in caserma e per lui scattarono gli arresti domiciliari. Successivamente la Procura teramana ha disposto una consulenza tecnica su cellulari e computer sequestrati all’ex sottufficiale ed è stato accertato che tra i due c’erano stati contatti telefonici e messaggi a partire dal 3 luglio.

Finito ai domiciliari, nel corso dell’udienza di convalida, l’uomo si era avvalso della facoltà di non rispondere.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: