TRABOCCHI, ZENNARO (LEGA): “POLEMICHE INUTILI DI COLLETTI, PROSSIMO GOVERNO RIVEDRA’ TUTTO”

26 Luglio 2022 17:39

Regione - Politica

ROMA – “Polemica inutile quella di Colletti contro la Lega sui Trabocchi, il Dl concorrenza rimanda al 2024 il tema delle concessioni, tra sentenze del Consiglio di Stato, posizioni intransigenti della sinistra non saranno certamente degli emendamenti fuorisacco, con il Governo dimmissionario e le Camere sciolte, a risolvere il problema, ma sarà il prossimo governo di centrodestra con il nostro personale impegno che rivedrà la questione trabocchi garantendo che la storia e l’identità di queste realtà venga tutelata a tutti i livelli”.

Così il deputato leghista Antonio Zennaro risponde alle accuse mosse dal collega Andrea Coletti che aveva denunciato: “L’aula della Camera dice no al mio emendamento per la tutela dei trabocchi. Hanno votato contro anche i parlamentari abruzzesi, che hanno così tradito gli interessi dell’Abruzzo. Per Lega, Forza Italia, Partito Democratico, Movimento 5 Stelle e per il partito di Di Maio”.

I due parlamentari abruzzesi, entrambi eletti in quota M5S, hanno poi abbandonato il movimento fondato da Beppe Grillo approdando il primo alla Lega e il secondo nel gruppo Misto “Alternativa”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©

    Ti potrebbe interessare: