TRAGEDIA A PENNAPIEDIMONTE: 19ENNE MORTO IN CASA, STRONCATO DA UN MALORE, DISPOSTA AUTOPSIA

21 Agosto 2022 09:18

Chieti - Cronaca

PENNAPIEDIMONTE –  Una tragedia improvvisa che ha sconvolto un piccolo paese di circa 400 abitanti, quella accaduta a Pennapiedimonte, in provincia di Chieti, dove un ragazzo di appena 19 anni, Laurentiu Ciu, è stato trovato morto in casa, disteso sul pavimento, vicino al divano.

Lorenzo, tutti lo chiamavano così, sarebbe stato stroncato da un malore.

A fare il drammatico ritrovamento ieri è stata la mamma del giovane, poco dopo pranzo.

I familiari, spiega Il Centro, hanno chiesto approfondimenti facendo presente che il ragazzo non soffriva di patologie ma che, lo scorso maggio, si era vaccinato contro il covid.

Il sostituto procuratore della Repubblica di Chieti, Giuseppe Falasca, ha aperto un fascicolo e disposto l’autopsia per accertare cosa abbia procuratore l’arresto cardiaco.

L’intero paese si è stretto attorno a una famiglia di grandi lavoratori arrivata dalla Romania nel 2008, una famiglia oggi distrutta dal dolore.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©

    Ti potrebbe interessare: