TRAGEDIA AD ANCARANO: 14ENNE MUORE PER ARRESTO CARDIO-CIRCOLATORIO

18 Giugno 2021 13:48

TERAMO – Tragedia ad Ancarano: un 14enne,  soggetto fragile, è improvvisamente morto per   per un arresto cardio-circolatorio, mentre era in compagnia del fratello.

L’intervento del 118, celere, però, si è rivelato inutile: il suo cuore aveva smesso già di battere. La tragedia si è consumata la scorsa notte.

Il magistrato di turno, Francesca Zani, ha disposto il trasferimento del corpo del giovane all’obitorio dell’ospedale Mazzini di Teramo. Nelle prossime sarà deciso come procedere: se disporre l’autopsia, oppure procedere ad una ricognizione cadaverica prima della restituzione della salma ai familiari.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: