TRAGEDIA DI RIGOPIANO: ARCHIVIATO L’ESPOSTO CONTRO GLI INVESTIGATORI

24 Ottobre 2019 12:26

PESCARA – Il gip del Tribunale di Pescara, Antonella Di Carlo, ha disposto l'archiviazione del procedimento relativo ad un esposto contro la polizia giudiziaria depositato nello scorso giugno dai legali del sindaco di Farindola, Ilario Lacchetta – uno degli imputati del processo per Rigopiano – in cui gli investigatori, in particolare il colonnello dei Carabinieri Forestali Annamaria Angelozzi, e un consulente della procura, Igor Chiambretti, erano accusati di omissione di atti d'ufficio e abuso d'ufficio per l'indagine sulla tragedia in cui morirono 29 persone il 18 gennaio del 2018. 

Lo riporta il quotidiano regionale Il Centro. 






Le accuse dell'esposto riguardavano in particolare la tardiva trasmissione dell'annotazione di pg di un agente della polizia di Stato alla procura; di avere omesso l'analisi delle risultanze peritali elaborate dal Ris di Roma sui cellulari delle vittime delle tragedia; di avere omesso di segnalare le mail che si sarebbero scambiati il consulente Chiambretti e uno degli imputati nel processo, riguardo l'assegnazione di un incarico da parte della Regione alla società Aineva, nella quale il consulente è responsabile tecnico. 

La procura, Anna Rita Mantini e Salvatore Campochiaro, dopo gli opportuni accertamenti – si legge sull'Ansa – aveva presentato la richiesta di archiviazione in merito all'esposto.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare anche:

Gli articoli più letti in queste ore:

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!