TRAGEDIA PIZZOLI: 21ENNE MORTO CON MIX FARMACI, INDAGINI IN CORSO, IL DOLORE DELLA COMUNITA’

25 Maggio 2021 08:46

L'Aquila - Cronaca

L’AQUILA – Dolore e sconcerto per la morte improvvisa e tragica di Gianluca Sarra, 21 enne, trovato senza vita ieri mattina nel letto di casa sua a Pizzoli, comune ad ovest dell’Aquila.

Sarebbe stato un cocktail di medicinali a causare la morte del 21enne, ex promessa del Rugby. Sulla tragedia farà chiarezza l’inchiesta avviata dal pm Simonetta Ciccarelli che ha disposto l’autopsia sul corpo del ragazzo. L’esame è stato affidato all’anatomopatologo Giuseppe Calvisi e si terrà domani.

A lanciare l’allarme una vicina di casa, che si è recata nell’abitazione del giovane. Sul posto sono subito intervenuti gli operatori del 118 i quali non hanno potuto fare nulla che constatare il decesso.

A esprimere cordoglio il sindaco di Pizzoli, Giovannino Anastasio. “Un grandissimo dolore, che lascia increduli, una perdita per tutta la comunità”, le sue parole.

Il ragazzo viveva solo, in una situazione familiare problematica. Ad occuparsi di lui erano i parenti. Come riferisce il quotidiano Il Messaggero, a fine marzo è stato fermato dalla polizia alla guida di un fuoristrada rubato da una villa privata. Alla vista degli agenti si era dato alla fuga, e una volta fermato è risultato essere sotto l’effetto di alcol e sostanze stupefacenti. Era stato disposto per lui l’obbligo di dimora.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©

    Ti potrebbe interessare: