TRAGEDIA SULLA PROVINCIALE A COCULLO: PM INDAGA PER OMICIDIO STRADALE E GUIDA IN STATO ALTERATO

30 Maggio 2023 10:59

L'Aquila - Cronaca

COCULLO –  Avrebbe guidato  in stato di alterazione, secondo quanto riferisce l’Ansa, la conducente dell’Alfa Romeo coinvolta nello scontro sulla provinciale 60 a Cocullo  dove ieri ha perso la vita Matteo Marcaurelio, 36enne di Pacentro (L’Aquila).

La Procura della Repubblica di Avezzano competente territorialmente, ha aperto due fascicoli come atto dovuto: omicidio stradale e guida in stato di alterazione.





Tuttavia, stando alle risultanze dei primi accertamenti investigativi, la conducente dell’Alfa Romeo non avrebbe provocato l’incidente. L’inchiesta è stata comunque aperta dalla magistratura che ha restituito la salma ai familiari dopo i prelievi e la ricognizione cadaverica.

Da una prima ricostruzione dell’incidente pare  che l’Alfa viaggiasse  in direzione Cocullo mentre la Jeep nella direzione opposta. Il fuoristrada si sarebbe ribaltato più volte dopo l’invasione della corsia e il corpo del giovane sarebbe stato sbalzato dalla macchina.  La vittima  e un collega si stavano recando a San Sebastiano per lavoro. I  funerali saranno officiati domani alle ore 15 nella Chiesa parrocchiale di Pacentro.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    Ti potrebbe interessare:

    ARTICOLI PIÙ VISTI: