TRAGICO INCIDENTE A PESCINA: MUORE MAMMA DI 31 ANNI, SALVI IL FIGLIO DI 3 MESI E IL MARITO

24 Luglio 2022 21:44

L'Aquila - Cronaca

PESCINA – Stavano tornando verso casa con il loro bambino di appena tre mesi, poi in pochi attimi si è consumata la tragedia: l’auto è finita fuori strada e nell’incidente ha perso la vita una giovane mamma di 31 anni, Vanessa Carta, di Gioia dei Marsi (L’Aquila).

Il dramma nel tardo pomeriggio sulla strada regionale 83, nei pressi della frazione Venere di Pescina (L’Aquila).





La giovane donna viaggiava con il marito, Herbert Pennazza, c’era lui alla guida della Fiat Panda, e il figlioletto di appena tre mesi, quando, per cause ancora in corso di accertamento, sono finiti fuori strada andando a sbattere contro un muro. Non sono rimasti coinvolti altri mezzi.

Secondo le prime informazioni, lei sarebbe stata sbalzata fuori dal finestrino, andando ad impattare violentememte contro l’asfalto. Non c’è stato niente da fare, inutili i soccorsi, sarebbe morta sul colpo.

Pericolo scampato per il bambino e il marito, che hanno riportato qualche ferita e sono stati subito trasportati in ospedale dall’ambulanza del 118 per le cure del caso.





Una tragedia che sconvolge la Marsica e l’intera comunità di Gioia dei Marsi, dove vive la famiglia.

“Siamo affranti dal dolore – dice tra le lacrime il sindaco Gianluca Alfonsi – una ragazza solare, una famiglia bellissima. Una tragedia che ci segnerà per sempre. Proprio ieri li avevo incontrati e salutati insieme al bambino. Ci stringiamo ai familiari, ai quali offriamo tutto il nostro sostegno. A Gioia dei Marsi verrà proclamato il lutto cittadino”. (a.c.)

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    Ti potrebbe interessare: