TRAGICO SELFIE CON L’ELEFANTE: TURISTA CALPESTATA E UCCISA

28 Ottobre 2014 11:49

NUOVA DELHI – Un selfie che le è costato caro, carissimo. Una turista indiana ha perso la vita nel sud dell'India, schiacciata da un elefante mentre cercava di scattare un selfie con l'animale.

Lo riferiscono oggi i media indiani. La donna, un'insegnante di 27 anni, si trovava ieri sera con la famiglia in una famosa località del Kerala quando è accaduto il tragico incidente. Secondo la polizia, la turista che è originaria del Gujarat e che si chiama Dipali, si è messa in posa per una foto di fianco all'elefante, usato per 'safari' nelle foreste di Munnar, ma probabilmente l'animale non ha gradito la sua presenza e l'ha colpita con la proboscide.
 
La donna è caduta a terra finendo tra le zampe del pachiderma imbizzarrito. Terrorizzata, Dipali ha cercato di alzarsi e di mettersi in salvo, ma è stata schiacciata e gravemente ferita. È morta poco dopo all'ospedale. All'agghiacciante scena hanno assistito il figlioletto di 4 anni e il marito che non ha potuto fare nulla per calmare l'elefante infuriato.
 
Un esperto ha detto all'agenzia di stampa indiana Ians che “non si tratta di un elefante diventato violento, ma è stato uno sfortunato incidente che ha fatto sì che la donna cadesse in mezzo alle sue zampe e fosse quindi schiacciata per sbaglio”.
 
Le autorità hanno aperto un inchiesta per verificare le esatte circostanze della tragedia.

(fonte leggo.it)

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare anche:

Gli articoli più letti in queste ore: