TRASPORTI ABRUZZO: TUA ASSUME IN DUE ANNI 127 ADDETTI, GIULIANTE, “SOCIETA’ SANA CHE GUARDA AVANTI”

19 Ottobre 2021 12:13

L'Aquila: Lavoro

L’AQUILA –  La Tua, la società regionale del trasporto pubblico abruzzese, assumerà nei prossimi due anni ben 127 persone. Solo nel 2020 ben 50 operatori di esercizio, 5 amministrativi, 5 tecnici, e ancora un esperto in energia da fonti alimentazione alternative, un esperto con laurea ingegneria da inserire nel settore ferroviario, un laureato in ingegneria, un esperto in sistemi trasporto, più 4 addetti manutenzione gomme, grazie allo scorrimento delle graduatorie.

Ad annunciarlo, in conferenza stampa a palazzo Silone, sede della giunta regionale a L’Aquila, Gianfranco Giuliante, presidente della Tua, con al suo fianco il presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio.

Nel 2023 saranno assunti altri 50 operatori di esercizio, 5 figure amministrative, 5 figure tecniche comprese i macchinisti operatori di manutenzione. Con regolare bando pubblico a cui seguirà un corso di formazione ad hoc finanziato dalla stessa Tua. Assunzioni avverranno con contratto di apprendistato, per operatori di esercizio, amministrativi e tecnico, con contratto per personale qualificato manutentivo per gli esperti e gli addetti alla manutenzione gomma. Contratti dunque a tempo determinato ma con concreta possibilità che questi posti di lavoro diventino a tempo indeterminato. Per gli autisti ci sarà il limite di età di 36 anni.

“Possiamo affermare  – ha esordito Gianfranco Giuliante – che siamo in decisa controtendenza, rispetto allo scenario nazionale di difficoltà anche dal punto di vista occupazionale. Dimostriamo di essere un’azienda sana che infatti ha chiuso negli ultimi due anni i bilanci in attivo e che guarda al futuro. Decisiva è stata lo stretto e collaborativo rapporto e comunità di intenti con la Regione e l’assessorato ai Trasporti”:

Giuliante sottolinea poi con forza che “queste assunzioni vanno inquadrate nell’attuazione del piano strategico che sarà presentato nei prossimi giorni. Entreranno in Tua forze fresche, giovani, motivate, che faranno tanta formazione, e questo è stato possibile grazie anche allo scorrimento verso l’età pensionabile di altri addetti in età avanzata, concessa dalla normativa nazionale”.

Ha detto il presidente Marsilio: “la Tua ha saputo affrontare l’emergenza pandemica nel migliore dei modi e i disagi sono stati minimi e fisiologici. Queste assunzioni rappresentano una iniezione di fiducia. E non sarebbe stato possibile se i conti della nostra società regionale dei trasporti non fossero sani e in regola. Per questa ragione mi sento di formulare un grande ringraziamento al management. E mi preme sottolineare il fatto che una società pubblica  offrirà occasioni di occupazione stabile e qualificate, contribuendo a limitare la piaga del precariato. Come del resto avviene, in Abruzzo, anche sul comparto della sanità, altrettanto strategico”.

LA DIRETTA

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: