TRASPORTI: MOBILITAZIONE, SINDACATI CONTRO MANOVRA

14 Luglio 2010 16:25

Regione - Cronaca

CHIETI – Cgil e Filt Abruzzo organizzano per venerdi 16 luglio una giornata regionale di mobilitazione contro i provvedimenti della manovra del Governo. Saranno allestiti numerosi gazebo nelle principali stazioni ferroviarie e terminal autobus per denunciare, attraverso la distribuzione di materiale informativo, il pericolo di smantellamento del trasporto pubblico su gomma e servizio ferroviario regionale, causato dalla scure del governo.

In Abruzzo i tagli corrispondono al 40% delle risorse oggi disponibili per il settore che significheranno, secondo i sindacati: tagli di servizi, aumento di tariffe e perdita di posti di lavoro con conseguenti ricadute sul piano ambientale nelle aree urbane dovute all’incremento dell’uso dei mezzi privati indotto dal depotenziamento del servizio pubblico.

I punti informativi che saranno attivi nei territori nella giornata del 16 luglio per la diffusione di materiale e approfondimenti con la stampa sulle ricadute territoriali:

Chieti- Stazione FS Chieti Scalo h 9-13





Lanciano – corso Trento e Trieste h 18-21

Vasto – piazza Diomede h 17-20

Inoltre sara’ distribuito materiale di informazione nelle stazioni di Vasto-San Salvo, Fossacesia, Francavilla a Mare, San Vito Marina e davanti ai cancelli della Sevel della Pilkington.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    Ti potrebbe interessare: