TRASPORTI: STATO DI AGITAZIONE DEL PERSONALE TUA DI GIULIANOVA

5 Luglio 2022 15:10

Teramo - Abruzzo, Lavoro

TERAMO – Stato di agitazione del personale di Tua della sede di Giulianova (Teramo) e apertura della prima fase delle procedure di raffreddamento da parte delle segreterie provinciali teramane di Filt Cgil, Uil Trasporti e Faisa Cisal, che chiedono la convocazione del tavolo di conciliazione.

Le tre sigle sottolineano che nonostante “le varie denunce di criticità avanzate nelle riunioni svolte presso la sede distrettuale di Giulianova e nonostante gli impegni assunti dalla direzione aziendale, ad oggi rimangono inspiegabilmente inevase diverse problematiche”.

Le tre sigle ritengono “tale atteggiamento non rispettoso delle corrette relazioni industriali”. Tra i punti da esaminare, sottolineano i sindacati, vi sono: verifica dei tempi di percorrenza, note non aggiornate sui turni; mancato riconoscimento competenze sui turni; problematiche hub di Nereto; problematiche di servizio sui turni interessati nella tratta Giulianova-Teramo-L’Aquila; carenza personale di officina; modifica turni non scolastici; mancati controlli su autobus ed evasione tariffaria altissima. Richiesti, poi, interventi di ammodernamento e decoro nei locali sala mensa, bagni e cucina al fine di “avere requisiti igienico sanitari e ambientali dei luoghi destinati alla sosta e al ristoro dei lavoratori della sede di Giulianova accettabili e in regola con le normative igienico sanitarie”.

 

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: