GIUBILEO 2025: TEST TRAGITTO TRENO LUPETTO DELLA TUA DA LANCIANO A SAN PIETRO A ROMA

13 Novembre 2022 13:45

Regione - Economia

PESCARA – Un “Lupetto” Alstom della Tua, Trasporto Unico Abruzzese, è arrivato questa mattina alle 10:10 nella stazione ferroviaria di Roma San Pietro, l’infrastruttura che dista pochi metri da Città del Vaticano.

La Divisione Ferroviaria di Tua ha effettuato un’altra corsa prova utile ad acquisire le certificazioni di sicurezza necessarie, quali ad esempio i contesti operativi e la conoscenza linea da parte degli istruttori dell’azienda.





Oltre all’acquisizione delle nuove competenze tecniche nella stazione di Roma San Pietro, sono state anche mantenute quelle già acquisite nel settembre 2021 nella stazione di Roma Termini; il treno della TUA ha fatto tappa anche nella principale stazione ferroviaria di Roma.

Il test ferroviario di oggi si inquadra nel più ampio discorso tecnico il cui scopo è una possibile attivazione del collegamento ferroviario dalla costa abruzzese alla capitale, anche alla luce di importanti investimenti in termini di nuovi treni che dal 2023 andranno a incrementare la flotta ferroviaria TUA.

La corsa prova si è svolta regolarmente ed ha avuto solo finalità di natura tecnica e non commerciale (fermate, orari, frequenza del servizio, ecc.).





“Attivare un servizio ferroviario in un altro contesto operativo diverso da quello che si esercita quotidianamente presuppone il soddisfacimento di una ;serie di attività tecniche che necessitano di una pianificazione di dettaglio – ha spiegato Gabriele De Angelis, presidente Tua, che ha salutato il personale dell’equipaggio Tua nella stazione di Avezzano – Oggi abbiamo creato un ulteriore presupposto tecnico per ragionare in termini strategici per un possibile collegamento dalla costa abruzzese a Roma”.

“Stiamo facendo crescere il servizio del trasporto ferroviario in Abruzzo e per l’Abruzzo verso la capitale della Repubblica. La corsa di prova di oggi realizzata dalla TUA servirà infatti ad avere treni diretti che partono dall’Abruzzo per portare i pellegrini fino in Vaticano e dal Vaticano riportarli in Abruzzo. Inoltre, sin dal prossimo anno, aumenteremo il servizio di collegamento verso Roma e lo renderemo più veloce rispetto alle attuali intollerabili 3 ore e 22 minuti.”, ha detto il presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio.

“Il treno della TUA – ha spiegato Marsilio – è partito questa mattina da Lanciano, passando per Pescara, Avezzano, Tivoli, per arrivare a Roma Termini. Da qui farà anche la tratta Roma Termini Roma San Pietro per prepararci al Giubileo nel 2025. La corsa di prova di oggi è utile ad acquisire le certificazioni di sicurezza necessarie e mantenere le autorizzazioni per poter esercitare la linea lungo questa tratta. Nel frattempo stiamo lavorando per potenziare la ferrovia sul tracciato abruzzese, fare i raddoppi selettivi necessari a velocizzare il treno attrezzato per poter esercire questa linea fino alla stazione Roma-San Pietro direttamente con la nostra azienda.”

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    Ti potrebbe interessare: