TRENO MERCI DERAGLIATO IN ABRUZZO, DISAGI DA NORD A SUD SULLA LINEA ADRIATICA

12 Maggio 2022 12:13

Chieti - Cronaca

FOSSACESIA- Linea ferroviaria Adriatica “spezzata” in due, in Abruzzo, a causa del deragliamento, la scorsa notte, di alcuni vagoni di un treno merci, sulla tratta compresa tra Torino di Sangro e Fossacesia, in provincia di Chieti.

Il convoglio trasportava furgoni, quando alcuni carri sono usciti dalla strada ferrata e si sono adagiati su di essa, in un punto situato in un’area boscosa. Sul posto sono al lavoro i tecnici di Rete Ferroviaria Italiana, la Polfer, in collaborazione con la Protezione civile.





Diversi i treni che si sono ritrovati bloccati a nord e a sud dell’interruzione, che va da Pescara a Termoli (Campobasso): i passeggeri sono stati fatti scendere e trasferiti sugli autobus. Mentre i convogli che dovrebbero andare da Nord a Sud dell’Italia sono stati deviati su altre linee, con ritardi e gravi disagi. Ci vorranno ore prima che la linea ferroviaria possa essere liberata.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©
  1. RFI, LINEA ADRIATICA: CIRCOLAZIONE TRENI SOSPESA TRA FOSSACESIA E PORTO DI VASTO
    FOSSACESIA - Dalle 4.10 la circolazione sulla linea Pescara-Termoli è sospesa fra Fossacesia e Porto di Vasto a causa dello svio degli ultimi due car...


[mqf-realated-posts]

Ti potrebbe interessare:

ARTICOLI PIÙ VISTI: