TRIBUNALE L’AQUILA: ANCORA ARIA INSALUBRE, LE CANCELLERIE CIVILI RISPEDITE NELLA SEDE DI PILE

di Gianpiero Giancarli

9 Luglio 2024 15:05

L'Aquila - Cronaca

L’AQUILA – Non si placano le problematiche dopo l’incendio causato da un corto circuito al piano meno 2   del  palazzo di giustizia di via XX Settembre all’Aquila incidente che ha creato aria insalubre che ancora persiste negli negli ambienti.

Dopo le clamorose e accorate  denunce dei giudici e dei sindacati a tutela della salute di tutti  ci sta un nuovo provvedimento inerente le cancellerie civili del tribunale che sono state rispedite negli uffici di Pile da dove erano tornate ieri. Infatti  nei locali  a piano terra si sente ancora forte l’odore di fuliggine secondo quanto hanno riferito molti cancellieri.





Il provvedimento ha una durata di 3 giorni ed è stato firmato dal presidente del tribunale che lo ha notificato a tutte le parti interessate.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    Ti potrebbe interessare:

    ARTICOLI PIÙ VISTI: