TROVATO MORTO IN AUTO NEL PESCARESE, IN CORSO INDAGINI SULLE ULTIME ORE DI VITA DI UN 42ENNE

5 Agosto 2021 19:47

Pescara: Cronaca

PESCARA – Sono in corso indagini dei Carabinieri sul decesso di un 42enne trovato morto all’interno della sua automobile, nelle campagne di Picciano (Pescara).

Secondo i primi accertamenti, la morte risalirebbe ad alcuni giorni fa, ma il corpo è stato trovato solo nella tarda serata di ieri, dopo una segnalazione. Non si conoscono, al momento, le cause del decesso: solo l’autopsia potrà chiarire l’accaduto.

I militari dell’Arma della Compagnia di Montesilvano e della Stazione di Loreto Aprutino (Pescara) sono al lavoro per ricostruire gli ultimi giorni di vita del 42enne.

Al vaglio dei Carabinieri anche le immagini delle telecamere presenti nell’area, con l’obiettivo di ricostruire movimenti e contatti dell’uomo. Nessuno ne aveva denunciato la scomparsa. I genitori hanno riferito agli investigatori che il figlio era solito allontanarsi di casa per più giorni.

La salma è all’obitorio di Pescara, a disposizione dell’autorità giudiziaria ai fini dell’autopsia.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: