TURISMO E SVILUPPO: ESPERTI A CONVEGNO A L’AQUILA, “TERRITORIO ATTRATTIVO, ELEVARE QUALITA'”

14 Aprile 2023 19:02

L'Aquila - AbruzzoWeb Turismo

L’AQUILA – “Quando parliamo di turismo la mente va alla struttura ricettiva, al posto letto, ma in realtà esso riguarda un ambito più ampio, a questo settore appartengono tutti coloro che rispondono in un modo o nell’altro alle esigenze dei viaggiatori, nei settori della ristorazione, commercio, delle guide e operatori culturali, dei musei, dell’artigianato, dell’agricoltura, ed anche del sistema industriale. I territori devono trasformarsi da luoghi a ‘destinazioni’, in base a fattori oggettivamente attrattivi, ed essere un luogo di produzione di esperienza turistica”

E’ un passaggio dell’intervento di Tonino Pencarelli, ordinario di Economia e gestione delle imprese all’Università degli studi di Urbino Carlo Bo, nel corso del convegno “Il Turismo per lo sviluppo del territorio”, organizzato dalla Fondazione Carispaq e dall’ Associazione dimore storiche italiane (Adsi), che si è svolto questo pomeriggio a L’Aquila, proposto integralmente da Abruzzoweb in diretta streaming.

L’incontro è stato aperto dai saluti istituzionali del presidente della Fondazione Carispaq Domenico Taglieri, dall’assessore al turismo del Comune dell’ Aquila Ersilia Lancia e dal degretario generale Adsi Giovanni Ciarrocca.

“È stato un incontro molto partecipato e di proficuo confronto – ha dichiarato Taglieri –con esperti che operano nel settore turistico esperienziale. Con questo appuntamento la Fondazione Carispaq, dopo la pubblicazione di bandi specifici per il settore turistico, ha inteso fornire strumenti ed esempi di buone pratiche che possono essere replicati anche nella nostra provincia”.





“La Provincia dell’Aquila, nel suo insieme, sta diventando una meta di viaggio sempre più apprezzata, per questo dobbiamo lavorare per supportare questo trend con infrastrutture e strategie che aiutino il settore turistico a crescere e a diventare fattore di sviluppo delle Comunità. E ’importante inoltre, così come la nostra Fondazione da anni sta facendo – ha concluso Taglieri – investire sul potenziale di cui le aree interne dispongono per una promozione turistica che deve essere condotta sulla base di un modello di sviluppo eco-sostenibile e di rigorosa tutela dell’ambiente.”

Con l’intervento del professor Pencarelli, autore di numerosi studi e pubblicazioni in materia di economia e management del turismo, si è entrati nel vivo dell’argomento. Lo studioso, infatti,  ha analizzato il ruolo del turismo per lo sviluppo dei territori considerando l’ampio e diversificato sistema del valore che connota il settore nelle sue molteplici articolazioni produttive.

Subito dopo è intervenuto Gianluca Tedesco, destination manager, che ha sviluppato reti commerciali per catene alberghiere, start-up di tour operator ed è co-founder  della Consulting For Tourism. La sua è stata un’analisi dicasi di sviluppo turistico svolti in diversi territori del Paese con relativi target, obiettivi, fasi di costruzione e di analisi effettuate. Tedesco ha parlato anche di promozione di un turismo esperienziale in una destinazione termale,  di implementazione del turismo enogastronomico del Chianti Classico, di Wedding Destination e  di innovazione del prodotto scolastico-educativo.

Successivamente Laura Schirru, del team relazioni istituzionali di Airbnb, è intervenuta sulle nuove metodologie sviluppate da Airbnb per la dispersione dei flussi turistici al di fuori delle mete turistiche convenzionali, presentando uno studio della piattaforma sui nuovi trend di viaggio – ed i rispettivi cambiamenti nella domanda e nell’offerta – emersi nel contesto del mondo post pandemico.





A chiudere l’intervento di Daniel Kihlgren,  ideatore, fondatore e CEO di Sextantio Group, che ha raccontato la sua esperienza di imprenditore turistico  con il progetto di albergo diffuso nel borgo di Santo Stefano di Sessanio, all’Aquila e a Matera. Soffermandosi anche sulle nuove sfide imprenditoriali che lo vedono impegnato in Ruanda dove sta realizzando un piccolo villaggio con destinazione ricettiva in un’isola del lago Kivu.

Il workshop è stato coordinato da David Iagnemma, segretario generale della Fondazione Carispaq.

LA DIRETTA

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©






    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale





    Commenti da Facebook

    RIPRODUZIONE RISERVATA
    Download in PDF©


      Ti potrebbe interessare:

      ARTICOLI PIÙ VISTI:


      Abruzzo Web