UCDL, “AIUTIAMO SENZA DISCRIMINARE GLI ITALIANI”: MANIFESTAZIONE DAVANTI AL MINISTERO DELLA SALUTE

25 Marzo 2022 16:33

Italia - Sanità

ROMA – “Aiutiamo senza discriminare gli italiani”.

Questo il nome della manifestazione che si terrà il 29 marzo a Roma, davanti al Ministero della Salute, in via Lungotevere Ripa 1, a partire dalle 11.

Ad organizzarla l’Udcl, Unione per i diritti le cure e le libertà, presieduta dall’avvocato Erich Grimaldi.

Come si legge sul manifesto: “Medici, sanitari, farmacisti e cittadini chiedono chiarimenti su impiego sanitari ucraini in deroga senza istruttoria e garanzie per gli italiani; Omessa stabilizzazione precari; Omesso reintegro sanitari guariti e/o con ‘reazioni avverse non correlate’; Omesso reintegro cittadini e sanitari sospesi, senza garanzia di assegno alimentare, con cessazione stato d’emergenza; illegittima proroga obbligo vaccinale in assenza di studi scientifici circa efficacia sulle varianti; illegittima proroga del ‘super’ green pass, misura non sanitaria, con cessazione stato d’emergenza”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©

    Ti potrebbe interessare: