UCRAINA, MULE’ (FI): “OGNI GOCCIA DI SUDORE VERSATA IN ESTATE SARA’ GOCCIA DI SANGUE RISPARMIATA”

20 Aprile 2022 15:07

Italia: Politica

ROMA – ”Le sanzioni imposte alla Russia sono efficaci solo se effettive. Gli effetti negativi che ne derivano possono essere mitigati in Europa ad esempio con un nuovo Recovery Plan”.

Sono le parole del sottosegretario alla Difesa Giorgio Mulè, deputato di Forza Italia, a ”L’Aria che tira” su la7. Per il deputato azzurro ”bisogna parlare chiaramente e pensare che ridurre eventualmente tra qualche mese i consumi dei condizionatori vuol dire che ogni goccia di sudore versata questa estate sarà una goccia di sangue risparmiata al popolo ucraino. Oggi l’Europa e dunque l’Italia è chiamata ad avere un ruolo efficace ed effettivo che ci impone di non arretrare di un solo millimetro sulla durezza delle sanzioni, con la consapevolezza che ci sono gli strumenti per ridurre l’impatto negativo sull’economia dei paesi”.

”Fornire armi all’Ucraina significa aver ridimensionato i piani della Russia che stimava di prendere tutto in pochi giorni – ha aggiunto Mulè – Fornire armi all’Ucraina vuol dire dare speranza a un popolo che viceversa sarebbe stato schiacciato nella maniera più brutale. Fornire armi all’Ucraina vuol dire dare al suo popolo la possibilità di difendere il proprio territorio”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: