ULTRA EUROPEAN NETWORK: PESCARA CAPITALE DELLA COMUNICAZIONE ISTITUZIONALE

4 Luglio 2023 15:50

Pescara - Cultura

PESCARA – Pescara diventa capitale della comunicazione istituzionale col meeting internazionale dello UEN (Ultra European Network).

Oltre 40 agenzie, in rappresentanza di 26 Paesi, tra cui Brasile, India e Messico, si riuniranno all’Aurum il 6 e 7 luglio nell’incontro della sesta rete mondiale di holding secondo il sito specializzato PRovoke.





All’interno dell’evento è previsto il ritorno dell’appuntamento culturale dell’Oscar Pomilio Blumm Forum, dedicato quest’anno alla disinformazione, in programma il 6 luglio alle 18, aperto al pubblico.

All’appuntamento prenderanno parte, tra gli altri, il presidente del comitato esecutivo di Edmo (l’Osservatorio europeo dei media digitali), Miguel Maduro, già Ministro dello sviluppo regionale in Portogallo e avvocato generale alla Corte di giustizia europea; il giornalista David McCandless,  designer e copywriter britannico specializzato in infografica, creatore di “Information Is Beautiful”, progetto nel quale con l’infografica traccia una mappa moderna che illustra le relazioni tra i fatti, il loro contesto e la rielaborazione mediatica; il professor Walter Quattrociocchi dell’università La Sapienza, a capo del Center of Data Science and Complexity for Society (CDCS), che ha coordinato alcuni lavori fondamentali sulla diffusione delle informazioni e sulle dinamiche sociali ad esse collegate. A moderare l’incontro sarà la giornalista norvegese Eva-Kristin Urestad Pedersen.

A guidare Uen è Pomilio Blumm che, secondo la classifica annuale di Icco (International Communications Consultancy Organisation), è prima al mondo per tasso di crescita nella fascia di fatturato superiore a 30 milioni di dollari.





“Quest’anno Pescara tornerà a essere la capitale della comunicazione istituzionale, con l’arrivo dei nostri partner coi quali formiamo il più grande network mondiale del settore. Con loro lanciamo una nuova grande sfida, quella contro la disinformazione. Per questo motivo abbiamo voluto dedicare una sessione di approfondimento con grandi esperti del settore nell’ambito dell’Oscar Pomilio Blumm Forum. Con loro porteremo avanti anche un nuovo progetto, Decoding, che verrà presentato in anteprima durante il meeting”, sottolinea Franco Pomilio, presidente della Pomilio Blumm.

“Promuovere un efficace scambio di idee è un pilastro di una diplomazia internazionale all’avanguardia, incentrata sul dialogo e sul multilateralismo: questa è una delle sfide che stiamo affrontando. In tale scenario, il ruolo dei vertici come quello di Uen è sempre più rilevante”, conclude il presidente Pomilio.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©






    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale





    Commenti da Facebook

    RIPRODUZIONE RISERVATA
    Download in PDF©


      Ti potrebbe interessare:

      ARTICOLI PIÙ VISTI:


      Abruzzo Web