UNIVAQ, FIELD WORK SAFETY: GIOVEDI’ 27 MAGGIO INCONTRO SULLA SICUREZZA NELLE ATTIVITA’ DI RICERCA

25 Maggio 2021 13:38

L'Aquila: Scuola e Università

L’AQUILA – Il Laboratorio di Geologia, Sismologia e Radioprotezione (Geolab) della sezione di Scienze Ambientali del Dipartimento di Medicina clinica, Sanità pubblica Scienze della Vita e dell’Ambiente (Mesva) ha organizzato un incontro sulle problematiche della sicurezza legate alle attività di ricerca sul campo.

L’incontro si terrà giovedì 27 maggio 2021 a partire dalle ore 9.00 in diretta streaming all’indirizzo www.univaq.it/live e avrà come tema “La sicurezza nella ricerca sul campo (Field Work Safety)”, intendendo con questo termine qualsiasi lavoro svolto dal personale o dagli studenti dell’Istituzione ai fini dell’insegnamento e della ricerca in luoghi distanti dalla sede.

Il lavoro sul campo è una parte importante dell’insegnamento e della ricerca presso l’Università dell’Aquila in quanto momento di esposizione e raccolta di dati non elaborati che il docente o il ricercatore conduce all’esterno del proprio laboratorio, della biblioteca o del suo usuale ambiente di lavoro. Anche se gli approcci e i metodi utilizzati nella ricerca in outdoor variano da una disciplina all’altra, lavorare sul terreno deve sempre essere un’esperienza sicura, piacevole e molto gratificante; perché ciò si realizzi debbono essere prese alcune precauzioni di base e si deve tenere un comportamento sensato. In alcuni ambiti la raccolta dei dati si spinge verso ambienti estremi e si coniuga ad una vera e propria attività esplorativa dove è richiesto all’operatore una specifica formazione.

Il lavoro sul campo comporta un importante elemento di autosufficienza e la capacità di far fronte da solo o in un piccolo gruppo a potenziali rischi che debbono essere conosciuti e minimizzati. È un dato di fatto che la posizione geografica dell’Ateneo aquilano, le sue linee di ricerca e la sua didattica siano in stretta relazione con l’ambiente montano di media ed alta quota che circonda la città e che presenta, specie nel periodo invernale, serie difficoltà di frequentazione e accesso.

Questi motivi hanno indotto GEOLAB e la sezione di Scienze Ambientali del Dipartimento Mesva ad organizzare questo incontro che si rivolge agli studenti (impegnati in escursioni didattiche e nella preparazione delle tesi di laurea), ai ricercatori e a tutti coloro che frequentano per motivi professionali gli ambienti naturali estremi.

Al corso parteciperanno attivamente tutte le Istituzioni dello Stato che si occupano di monitoraggio ambientale e di soccorso in ambiente impervio che illustreranno le varie problematiche presenti, in particolare, nell’ambiente montano appenninico che ci circonda.

L’iniziativa si colloca in un più ampio piano della Regione Abruzzo relativo alla sicurezza in montagna in considerazione delle mutate condizioni di frequentazione delle aree interne a seguito della pandemia e l’avvicinarsi della stagione estiva. In ottemperanza alle normative anti Covid il seminario vedrà i relatori in presenza presso il Comune di Massa d’Albe, ai piedi del Velino, e sarà diffuso in diretta sulla piattaforma streaming dell’Università degli Studi dell’Aquila all’indirizzo www.univaq.it/live

fieldworksafety - UNIVAQ, FIELD WORK SAFETY: GIOVEDI' 27 MAGGIO INCONTRO SULLA SICUREZZA NELLE ATTIVITA' DI RICERCA

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Commenti da Facebook
RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: