UNIVERSITA’, MESSA: “A BREVE DECRETO CON NOVITA’ SU INGRESSO MEDICINA”

31 Agosto 2022 15:55

Italia - Sanità, Scuola e Università

ROMA – Le novità riguardanti l’ingresso alla facoltà di Medicina “arrivano dal Parlamento, non è un volere del ministero. Il decreto potrà essere modificato dal futuro governo, io credo di farlo entro fine mandato ma chiaramente il nuovo governo può cambiarlo. Chi è in V superiore deve sapere cosa fare l’anno prossimo. È molto importante per chi vuole fare Medicina frequentare, stare in ospedale”.

Così la ministra dell’Università Cristina Messa a Skuola.net.





Tra i consigli della titolare del Mur per chi deve affrontare a breve i test di ingresso, “esercitarsi con le prove, essere iper preparati, essere il più sereni possibile: io stessa ho fatto Medicina, era quello che volevo fare. Abbiamo quasi 60 mila iscritti per questo introduciamo le novità, in modo che gli studenti possano sapere già a giugno e non a settembre se sono entrati oppure no. Consiglio di avere subito un piano B che riguardi o un altro corso di laurea o un corso affine e poi riprovare a entrare. Riuscire a fare corso uguale per tutti i 60 mila che vorrebbero entrare a Medicina in Italia è praticamente impossibile”, ha concluso.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    Ti potrebbe interessare: