VACCINI ANTI COVID, BASSETTTI: “E’ GUERRA COMMERCIALE, L’EUROPA STIA ATTENTA”

13 Aprile 2021 15:44

ROMA – “Abbiamo perso di vista l’obiettivo: proteggere le persone dal Covid-19. Parliamo di 6 casi su 7 milioni di vaccinazioni con Johnson & Johnson. È evidente che sia una guerra commerciale. Gli Stati Uniti hanno tantissime dosi di Pfizer e Moderna, quindi possono permettersi uno stop di Jannsen. Termineranno comunque la campagna vaccinale. E l’Europa è così forte? Rischiamo di pentircene”.

Così all’Agi Matteo Bassetti, direttore della clinica malattie infettive dell’ospedale San Martino di Genova, in relazione alla sospensione cautelativa del vaccino anti-Covid della Jannsen da parte dell’Fda americana. “AstraZeneca e Jannsen sono ottimi vaccini e il beneficio di vaccinare è enorme rispetto ai rischi. Penso che sospendere le vaccinazioni per l’Ema sarebbe affondare l’Europa. Chi lavora nell’ambito della ricerca sa che ogni farmaco ha effetti collaterali. – spiega Bassetti – Tra l’altro, non è nuova questa guerra commerciale: capitava nel passato quando la Fda non approvava farmaci europei”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA


    Ti potrebbe interessare: