VACCINI COVID, ACCORDO CON PERSONALE SANITARIO PROROGATO FINO AL 31 LUGLIO PER RICHIAMI

23 Novembre 2021 16:43

Italia: Sanità

ROMA – A seguito della necessità di proseguire nella somministrazione dei richiami del vaccino anti Covid, garantendo alle Regioni e Province autonome il necessario supporto da parte di personale sanitario appositamente contrattualizzato per l’esigenza, il Commissario straordinario, Francesco Figliuolo, ha prorogato – d’intesa con il ministero della Salute – fino al 31 luglio 2022 l’accordo quadro con le Agenzie per il lavoro relativo al personale sanitario.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: