VACCINI COVID: IL 70 PER CENTO DEGLI ITALIANI CON DOPPIA DOSE, 15.390 PERSONE CON TRE

22 Settembre 2021 18:54

Italia: Sanità

ROMA – Sono 15.390 le terze dosi di vaccino anti-Covid iniettate da lunedì scorso, quando sono scattate le somministrazioni dei “richiami”.

Si tratta dell’1,65 % della popolazione interessata: immunocompromessi, trapiantati, malati oncologici con determinate specificità. Complessivamente sono 931mila persone.

Il dato emerge dal sito della struttura commissariale. Gli italiani che hanno completato il ciclo vaccinale sono intanto saliti a 41.427.630, pari al 70% della popolazione totale.

In particolare: gli italiani che hanno avuto almeno una dose sono 44.491.886, l’82,38% della popolazione over 12 mentre quelli che hanno completato il ciclo vaccinale sono 41.428.259, il 76,70% della popolazione over 12.

Le dosi di vaccino somministrate in Italia sono 83.053.277, l’87,5% del totale di quelle consegnate, pari finora a 93.258.754 (nel dettaglio 67.307.866 Pfizer/BioNTech, 14.100.464 Moderna, 11.543.231 Vaxzevria-AstraZeneca e 1.958.792 Janssen).

Commenti da Facebook
RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: