VACCINI COVID, PALU’: “A BREVE DATI SU BAMBINI 0-5ANNI”

4 Dicembre 2021 17:54

Italia - Sanità

ROMA  – Possibile che nel primo semestre del prossimo anno arrivi la vaccinazione per i bambini da 0 a 5 anni? “Non sono un divinatore ma è verosimile”.

Così il presidente dell’Aifa e membro del Cts, Giorgio Palù, rispondendo a una domanda a Sky Tg24 Live In Courmayeur. “Moderna e Pfizer – ha detto – stanno già facendo la sperimentazione nei più piccini, ma credo sarà una questione di qualche mese”.

Prima sarà l’Fda statunitense a dare il via libera. “La popolazione da 0 a 11 anni – ha spiegato Palù – è quella che ha 300 casi per 100mila abitanti a settimana, l’incidenza più alta dell’infezione, ed è alta anche da 0 a 3”.

“Oggi – ha proseguito Palù – i bambini si ricoverano nella misura che è poco meno dell’1%. Non era così precedentemente con le varianti fino ad Alfa. La variante Delta è molto più contagiosa e più infettiva. Quindi anche i bambini, che prima non si infettavano, non trasmettevano l’infezione, non si ammalavano e non morivano, oggi si infettano, e succede anche tra 0 e 3 anni”, ha spiegato Palù.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: