VACCINO, PFIZER-BIONTECH: TERZA DOSE EFFICACE AL 95.6 PER CENTO

21 Ottobre 2021 15:59

Mondo: Sanità

ROMA – Una terza dose del vaccino anti Covid delle società Pfizer e BioNTech è risultata efficace al 95,6% “in una fase in cui la variante Delta era prevalente”.

Le società invieranno ora i dati degli studi a Fda, Ema e altre agenzie di regolamentazione per ottenere licenze “negli Stati Uniti e in altri Paesi”.

Durante la sperimentazione, “una dose di richiamo somministrata a individui che in precedenza avevano ricevuto la serie primaria a due dosi Pfizer-BioNTech ha riportato la protezione del vaccino contro Covid-19 agli alti livelli raggiunti dopo la seconda dose, mostrando un’efficacia vaccinale relativa del 95,6% rispetto a coloro che non hanno ricevuto un richiamo”, si legge in una nota.

Come commenta il presidente e amministratore delegato di Pfizer Albert Bourla, “questi risultati forniscono un’ulteriore prova dei benefici delle terze dosi poiché puntiamo a mantenere le persone ben protette contro questa malattia”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: