VASTO: 34ENNE TENTA DI GETTARSI DA VIADOTTO, SALVATO IN EXTREMIS DALLA POLIZIA

25 Luglio 2020 10:08

VASTO – Disperato e confuso nella tarda serata di giovedì scorso, un uomo contatta il numero di emergenza 113.

L’agente della sala operativa del commissariato di Vasto trattiene il suo interlocutore in una lunga conversazione, durante la quale egli comprende la probabilità che l’uomo, un cittadino straniero di 34 anni, potrebbe togliersi la vita a causa dei suoi problemi economici e familiari. 

Il poliziotto riesce a captare elementi che gli consentono di intuire l’ubicazione del disperato, nonostante questi non voglia essere rintracciato ed inviare sul posto la volante del Commissariato ed una pattuglia dei Carabinieri. 




Nonostante l’arrivo degli agenti, l’uomo, in stato di forte alterazione, improvvisamente si lancia a folle corsa verso il parapetto del viadotto histoniense. 

Inseguito dagli agenti intervenuti, viene afferrato e bloccato dall’operatore della Polizia di Stato proprio nell’atto di gettarsi del vuoto.

Dopo le cure dei sanitari, viene affidato al fratello.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare:


Gli articoli più letti in queste ore: