VASTO: 42ENNE MAROCCHINO ESPULSO DALL’ITALIA, TRA GRAVI REATI COMMESSI C’E’ ANCHE L’OMICIDIO

7 Agosto 2022 16:03

Chieti - Cronaca

VASTO – Espulsione dal territorio italiano per un cittadino marocchino di 42 anni, responsabile, tra l’altro, di omicidio. L’uomo è stato prelevato dalla sua abitazione di Vasto (Chieti) dagli agenti di pubblica sicurezza di Vasto e, una volta espletate le formalità di rito, è stato accompagnato presso il Centro per Rimpatri di Brindisi per essere espulso.

Il questore di Chieti, Francesco De Cicco – come spiega il quotidiano Il Centro – ha formulato prognosi di pericolosità ai sensi dell’articolo 1 lettera b della Legge 159/2011, rigettando la sua richiesta di permesso di soggiorno e proponendo al prefetto della Provincia di Chieti, Armando Forgione, l’emissione di un decreto di espulsione.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©

    Ti potrebbe interessare: