VASTO: IRREGOLARITA’ E LAVORATORI IN NERO NEL LOCALE, SANZIONI E SOSPENSIONE ATTIVITA’

17 Maggio 2024 09:21

Chieti - Cronaca

VASTO – Lavoratori senza contratto e carenze igienico-sanitarie.

Nei giorni scorsi, il personale della Sezione Polizia Amministrativa del Commissariato di Polizia di Vasto, con la collaborazione del personale dell’Ispettorato del Lavoro e della Asl, hanno disposto un provvedimento di sospensione immediata dell’attività di ristorazione e sanzioni amministrative per diverse migliaia di euro per un locale di Vasto (Chieti).

Nel corso dell’ispezione sono state accertate numerose violazioni amministrative al testo unico delle leggi di pubblica sicurezza, nonché l’esercizio abusivo di un evento danzante con pagamento di biglietto d’ingresso, effettuato senza autorizzazione ed ampiamente pubblicizzato attraverso i social.

Nel corso del controllo amministrativo, a carico del titolare del locale, sono emerse diverse omissioni con riferimento anche alla mancata osservanza di una serie di prescrizioni a garanzia della sicurezza e dell’incolumità degli avventori, nonché in materia di prevenzione incendi.





Nella circostanza sono stati identificati e controllati 9 dipendenti di cui 7 senza alcun contratto di assunzione. Gli stessi sono stati immediatamente sospesi dall’attività lavorativa.

Sono state, inoltre, riscontrate gravi carenze igienico-sanitarie e per tali violazioni è stato emesso, da parte della ASL, un provvedimento di sospensione immediata dell’attività di ristorazione.

 

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    [mqf-realated-posts]

    Ti potrebbe interessare:

    ARTICOLI PIÙ VISTI: