VASTO: MEZZO CHILO DI EROINA NASCOSTI IN AUTO, ARRESTATO PUSHER 40ENNE

8 Luglio 2024 15:45

Chieti - Cronaca

VASTO – La Polizia di Stato prosegue i controlli nell’area vastese disposti dal Questore di Chieti, finalizzati alla prevenzione e repressione dei reati contro il patrimonio e contro lo spaccio di sostanze stupefacenti con particolare riguardo ai giorni del fine settimana.

Nel corso di tale attività, il personale del Settore Polizia Anticrimine del Commissariato di Vasto, nella serata di sabato 6 luglio a San Salvo, traeva in arresto un uomo di circa 40 anni residente in San Salvo, perché resosi responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.





In particolare, nel corso dell’operazione di polizia, gli agenti procedevano al controllo di un’autovettura sospetta che si aggirava nei luoghi dediti allo spaccio,  rinvenendo occultato all’interno del vano sotto-bracciolo, un panetto intero di sostanza stupefacente del tipo eroina di circa 432 grammi nonché, all’interno di un borsello, ulteriori tre involucri in cellophane di colore bianco contenenti pezzi solidi di eroina  del peso complessivo di circa 17 grammi già confezionati per lo spaccio,  oltre ad un bilancino di precisione perfettamente funzionante ed alla somma di euro 725,00 in banconote di vario taglio.

Lo stupefacente, dopo gli accertamenti tecnici da parte della Polizia Scientifica, veniva opportunamente sottoposta a sequestro penale.

Al termine degli atti di rito, l’uomo, con precedenti specifici di Polizia, veniva tratto in arresto per il reato di cui all’art. 73 D.P.R. 309/90 e, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria procedente, veniva sottoposto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione.





La droga sequestrata, avrebbe comportato, qualora immessa sul mercato, un giro d’affari per un ammontare di diverse migliaia di euro.

 

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    Ti potrebbe interessare:

    ARTICOLI PIÙ VISTI: