VASTO: POLIZIA AZIONA TASER, COMMERCIANTE AMMANETTATO DAVANTI PESCHERIA, VIDEO VIRALE

31 Gennaio 2023 19:26

Chieti - Cronaca

VASTO – “Ti sparo col taser, ti devi mettere giù”.

Stanno facendo il giro dei social da questa mattina le immagini che mostrano dei poliziotti fuori da una pescheria di via Crispi a Vasto (Chieti) discutere animatamente con un commerciante che, secondo quanto appreso, si sarebbe rifiutato di fornire le sue generalità dopo una contestazione per un divieto di sosta.





Ancora da chiarire molti dettagli della vicenda ma nel video che circola in rete, si sente un poliziotto intimare all’uomo di fornire i documenti e lui che spiega di non averli. L’agente continua a chiedere di seguirlo in commissariato ma il negoziante ripete: “sto lavorando”.

Dopo una lunga discussione il poliziotto estrae il taser, la pistola elettrica in dotazione alle forze dell’ordine per bloccare malviventi o personaggi particolarmente pericolosi, “sparando” una scarica.

Arriva una donna, comincia ad urlare: “lasciatelo” e cerca di proteggere l’uomo, cadendo a terra. Qualcuno da dentro grida: “si è appena operato”. Tutto intorno, intanto, si crea una folla di passanti increduli.





Il commerciante, faccia a terra, viene infine ammanettato per poi essere condotto in Commissariato, denunciato per resistenza a pubblico ufficiale.

Per ora nessun commento sull’accaduto da parte delle forze dell’ordine ma l’episodio ha colpito non poco i cittadini che subito hanno rilanciato in rete il video girato da un giovane che si trovava all’interno del locale.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    [mqf-realated-posts]

    Ti potrebbe interessare:

    ARTICOLI PIÙ VISTI: