VASTO: PESCATORE 64ENNE TROVATO SENZA VITA DENTRO LA SUA BARCA AL LARGO DI PUNTA PENNA

12 Settembre 2023 12:37

Regione - Cronaca

VASTO –  Trovato questa mattina a bordo di una barca, a largo del porto di Vasto, a circa 500 metri dallo scalo di Punta Penna, il corpo senza vita del 64enne Michele Scafetta, noto e stimato pescatore.

Il decesso, da quanto si apprende, è avvenuto per un malore tra le 4 e le 5 del mattino, mentre stava raccogliendo le reti da pesca.

La Procura di Vasto ha comunque disposto una ispezione cadaverica esterna sulla salma, quindi per il momento il corpo resta a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.





Ad accorgersi di quanto accaduto è stata una imbarcazione dedita alla mitilicoltura, intorno alle 8.45, e che ha immediatamente avvisato la Guardia Costiera.

Gli uomini della Capitaneria di Porto, guidati dal Comandante Stefano Varone, una volta giunti sul posto con una motovedetta hanno provveduto al recupero del corpo e al trasferimento a terra. Qui i sanitari del 118 non hanno potuto far altro che constatare il decesso del 64enne.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    [mqf-realated-posts]

    Ti potrebbe interessare:

    ARTICOLI PIÙ VISTI: