VERSO IL VOTO: FINA, “DOPODOMANI LE LISTE, CONSIGLIERI REGIONALI RESTERANNO ALL’EMICICLO”

13 Agosto 2022 17:33

L'Aquila - Politiche 2022

L’AQUILA –  “La lista delle candidature del Pd sarà decisa dopodomani in una direzione nazionale. In Abruzzo abbiamo stabilito di non chiedere deroghe alla regola che non prevede la candidatura degli attuali consiglieri regionali, che dovranno rimanere all’Emiciclo a concludere il loro mandato, dando poi un contributo determinante alla partita, per noi decisiva, delle elezioni regionali della primavera 2024”.

Così nell’intervista streaming il segretario del Partito democratico Michele Fina, in vista delle elezioni politiche del 25 settembre, e con le liste dei candidati che dovranno essere presentate tra le ore 8 del 20 agosto e le ore 20 del 21 agosto, presso le cancellerie delle Corti di appello. Fina è dato tra i candidati certi, assieme al senatore ed ex presidente della Regione, Luciano D’Alfonso.

Venendo nel merito della partita elettorale Fina spiega che “è molto aperta per quanto riguarda chi sarà il primo partito, tra noi e Fratelli d’Italia, una partita che si sta polarizzando su queste due forze”.

Per quanto riguarda però la “competizione delle coalizioni, per noi del centrosinistra è più in salita, ma i cittadine e cittadini stanno comprendendo che occorre fermare questa destra pericolosa, e ne sono prova le parole di Silvio Berlusconi sulle dimissioni del presidente Sergio Mattarella in caso di approvazione della riforma costituzionale in senso presidenzialista. Un centrodestra che è sempre più destra, e che ha visto man mano perdersi per strada il centro è moderati”.

“La vera risposta ai problemi del paese siamo noi la vera alternativa per il lavoro Il sapere l’uguaglianza per la redistribuzione della ricchezza togliendo i super ricchi e per dare in primis ai giovani”, conclude Fina.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©

    Ti potrebbe interessare: