VERTENZA INTECS: ESPOSTO FIOM A CORTE CONTI PER FONDI A SPACE ECONOMY

11 Novembre 2020 11:27

L'Aquila: Lavoro

L’AQUILA – “In relazione al finanziamento di 10 milioni di euro messo in campo dalla Regione Abruzzo sulla space economy, oltre all’esposto inviato nei giorni scorsi alla Procura della Repubblica dell’Aquila, abbiamo provveduto a interessare anche la Corte dei Conti”.

A renderlo noto la Fiom Abruzzo e la Fiom della provincia dell’Aquila.

“All’Autorità Contabile la Fiom ha chiesto di accertare le eventuali responsabilità a tutti i livelli della Regione Abruzzo e delle aziende riunite nella RTI composta da Thales Alenia Space Italia–Telespazio–Leonardo e avente Thales Alenia Space Italia come capofila, in relazione ai fatti che attengono al finanziamento regionale, alle ricadute occupazionali sul territorio e alla vertenza Intecs”

“In particolare, alla Corte dei Conti la Fiom ha chiesto di accertare se la Regione Abruzzo abbia destinato fondi alla space economy al fine di creare sviluppo occupazionale e industriale nel territorio abruzzese e per recuperare le competenze dei ricercatori del Laboratorio di R&D della ex Intecs di L’Aquila, e, in caso di accertamento per colpa e/o dolo, quali siano le misure ritenute più opportune nei confronti dei soggetti eventualmente responsabili del danno erariale cagionato, del potenziale danno alle Persone nel territorio Abruzzese, nonché delle possibili violazioni alla Norme ed ai regolamenti dello Stato Italiano e delle Direttive Comunitarie”, si legge ancora nella nota.

 

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: